L'Inter si avvicina allo scudetto: ora mancano solo 5 punti. Le date possibili per la festa

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

L'1-0 rifilato all'Hellas Verona grazie all'ultima rete da tre punti di Matteo Darmian permette all'Inter di volare sempre più sola in vetta alla classifica e di avvicinarsi al 19° scudetto della sua storia. Per cucire il tricolore sul petto dei nerazzurri bastano ora solo 5 punti da raccogliere nelle ultime cinque giornate che mancano da qui alla fine del campionato.

L'abbraccio dell'Inter | Jonathan Moscrop/Getty Images
L'abbraccio dell'Inter | Jonathan Moscrop/Getty Images

Con una vittoria e due pareggi negli ultimi cinque turni di Serie A - ricorda tra le pagine della sua edizione odierna La Gazzetta dello Sport - la squadra di Antonio Conte avrà la certezza aritmetica del 19esimo titolo. A quota 84 punti, infatti, l'Inter potrebbe essere raggiunto soltanto dal Milan (che le deve vincere tutte) e con il quale, però, è in vantaggio nei confronti diretti visti i risultati dei due derby.

La pesante vittoria di ieri dell’Atalanta annulla la possibilità di festeggiare il titolo sabato 1° maggio a Crotone, nell’anticipo della 34ª giornata: all'Inter (in caso di vittoria allo Scida) potrebbe servire aspettare il giorno seguente, cioè domenica 2 maggio con un pari o un ko dei bergamaschi a Reggio Emilia con il Sassuolo; allo stesso tempo, il Milan non deve vincere una delle prossime due partite, o quella di oggi in trasferta contro la Lazio o quella di sabato in casa contro il Benevento. Ma l'Inter guarda a se stessa: con una vittoria sabato a Crotone e un'altra la settimana dopo con la Samp, lo scudetto sarà nerazzurro a prescindere dalle inseguitrici.

Segui 90min su Facebook.