L'Inter si muove in entrata: Nandez conferma il sì, Bellerin priorità dopo Hakimi

·1 minuto per la lettura

L'Inter si muove sul mercato in entrata, provando l'accelerazione decisiva su un doppio fronte. Il primo porta a Nahitan Nandez, duttile centrocampista del Cagliari che può essere impiegato sia come mezzala (suo ruolo naturale) che come esterno a tuta fascia nel 3-5-2.

Beppe Marotta | Vincenzo Lombardo/Getty Images
Beppe Marotta | Vincenzo Lombardo/Getty Images

Come riferisce oggi La Gazzetta dello Sport, nella serata di ieri l'agente del giocatore, Pablo Bentancur, ha dialogato a lungo in quel di Lugano con Beppe Marotta e Piero Ausilio, allontanando e voci che vorrebbero il suo assistito vicino alla Premier League e confermando il sì del giocatore ad un eventuale trasferimento a Milano. Motivo per cui la Viale della Liberazione studiano le mosse per convincere Tommaso Giulini, con i nomi di Radja Nainggolan e Lucien Agoumé da tenere d'occhio in questo scenario. Al momento l'unica via è il prestito con diritto di riscatto.

Hector Bellerin | Shaun Botterill/Getty Images
Hector Bellerin | Shaun Botterill/Getty Images

L'altro obiettivo per arricchire la fascia destra dopo l'addio di Hakimi resta Hector Bellerin dell'Arsenal. In casa Inter si pensa ad un doppio innesto per rimpiazzare il marocchino: anche per lo spagnolo si tratta sulla base del prestito. "I lavori sono ormai in pieno corso e la spinta dei giocatori non può che alimentare le speranze nerazzurre", si legge sulla rosea.

Segui 90min su Instagram e Twitch!

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli