L'Inter studia le mosse per far felice Conte: tre colpi nel mirino della dirigenza nerazzurra

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
Stefano Bertocchi
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Prima lo scudetto, poi un incontro con Steven Zhang per definire le strategie in ottica futura. Antonio Conte è concentrato sul campo e ha intenzione di rispettare il contratto che lo lega all'Inter fino al 2022, ma allo stesso tempo chiede certezze alla proprietà che negli ultimi mesi è stata al centro di numerosi voci compresa quella legata ad una possibile cessione.

Sul fronte mercato - secondo quanto si legge oggi su Calciomercato.com - l'attuale allenatore del club nerazzurro gradirebbe almeno tre colpi. Oltre al portiere (che però al momento non viene considerato come prioritario, dato che difficilmente Samir Handanovic occuperebbe il ruolo di secondo già dalla prossima stagione) serve un esterno sinistro: per quella zona di campo piacciono Nicolas Tagliafico dell'Ajax ed Emerson Palmieri del Chelsea, con quest'ultimo tra l'altro già allenato da Conte proprio a Londra.

Nicolas Tagliafico | Soccrates Images/Getty Images
Nicolas Tagliafico | Soccrates Images/Getty Images

L'Inter punterà poi un centrocampista di qualità: Rodrigo De Paul resta la prima scelta, ma attenzione anche allo svincolato Georgino Wijnaldum. Per l'attacco il sogno secondo il portale è Sergio Aguero (corteggiato anche da Barcellona e Juventus), seguito a ruota da Edin Dzeko e Olivier Giroud che però creano delle incertezze per l'età avanzata.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità.