Lione, Juninho dà l'addio a Depay: 'Memphis ha fatto il suo tempo'. Ora lo attende il Barcellona. Juve e Roma...

·2 minuto per la lettura

Memphis ha fato il suo tempo. Il presidente (Aulas, ndr) ha fatto molti sforzi per prolungargli il contratto ed era disposto a fare anche più di quanto dovesse. Fra loro c’era una relazione di grande intimità. Credo che Memphis abbia fatto il suo tempo”. Le dichiarazioni del direttore sportivo del Lione Juninho Pernambucano suonano come un addio definitivo all’ormai ex capitano dell’OL Memphis Depay. Il ventisettenne olandese andrà in scadenza di contratto il 30 giugno e sarà libero di scegliere la sua nuova squadra.

CON MESSI E AGUERO - In Spagna, Radio Catalunya assicura che Depay è vicinissimo a firmare con il Barcellona, fino al 2023 o al 2024, tanto che sarebbe già pronto il video di presentazione. È infatti un’esplicita richiesta di Koeman (lo aveva allenato in nazionale), che, dopo le parole di ieri di Laporta, è molto probabile che venga confermato sulla panchina di Camp Nou anche la prossima stagione (per SER Catalunya l'annuncio arriverà prima del weekend). Tutto porta in direzione Barcellona, dove Depay ha già trovato casa da un mese.

NIENTE SERIE A - L’ex Manchester Utd era stato sondato anche da Juve e Roma, entrambe alla ricerca di un attaccante duttile come l’olandese. Ormai, però, un suo arrivo in Italia è alquanto improbabile. La Juve probabilmente confermerà Morata e la Roma guarderà altrove.

ORA LE CESSIONI - Dopo Aguero (e Garcia ed Emerson in difesa) arriva un altro attaccante alla corte di Messi. Ora, però, Laporta, scatenato in questi primi giorni di mercato, dovrà pensare a sfoltire il reparto, con Braithwaite e Trincao con più d’un piede sulla porta d’uscita e Griezmann più incerto che mai della sua permanenza. Resta poi da definire il futuro di Dembélé, in scadenza nel 2022. Se non rinnova, potrebbe essere messo sul mercato anche lui.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli