L'Italia elimina il Belgio e i social "esplodono": le migliori reazioni dal mondo del web

·2 minuto per la lettura

Il giorno dopo la grande vittoria dell'Italia, capace di eliminare il Belgio - numero 1 del ranking Fifa - battendolo 2-1 e centrando così la semifinale con la Spagna, è quello della vesta (anche se agrodolce visto il brutto infortunio di Leonardo Spinazzola). Un'avventura, quella della Nazionale guidata da Roberto Mancini, che andrà avanti grazie ad una grande prestazione e alle reti di Nicolò Barella e Lorenzo Insigne, intervallate dal rigore trasformato da Romelu Lukaku. Proprio il penalty concesso (molto generosamente) dall'arbitro sloveno Slavko Vincic al Belgio, dopo il contatto Di Lorenzo-Doku, è finito nel mirino dei social. Ecco una carrellata dei migliori post visti ieri sera.

Esultare... con i Maneskin

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Marchisio sfotte una giornalista belga che, prima della partita, aveva fatto impazzire gli italiani prendendoli in giro su un bene "sacro"... come la pasta. Le sarà andata di traverso.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Non ha scampo nemmeno Lukaku, che aveva zittito gli italiani dopo il rigore realizzato... che non è bastato.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Nel mirino, poi, c'è l'arbitro Vincic dopo il rigore concesso

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Ancora contro l'arbitro Vincic

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Ed è di nuovo il turno di Romelu Lukaku

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

GUARDA ANCHE - Insigne: "E' il momento più bello della mia carriera"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli