Barzagli lascia il ritiro Azzurro: rientro anticipato a Torino anche per Mandzukic

Il difensore della Juventus, Barzagli, ha lasciato il ritiro della Nazionale. E' tornato a Torino per motivi personali. Rientro anche per Mandzukic.

Dopo aver giocato tutti i 90’ della sfida valida per le qualificazioni ai Mondiali del 2018 contro l’ Albania , Andrea Barzagli ha lasciato il ritiro Azzurro e non prenderà parte alla spedizione che vedrà la Nazionale impegnata il prossimo 28 marzo ad Amsterdam con l’ Olanda .

La FIGC infatti, attraverso il proprio sito ufficiale, ha annunciato che il difensore della Juventus ha fatto anticipatamente ritorno a Torino: “ Dopo pranzo, Andrea Barzagli ha lasciato il ritiro per questioni personali e farà ritorno al club di appartenenza ”. Secondo quanto riportato da Sky, il rientro anticipato di Barzagli era una cosa già programmata da tempo, figlia di un accordo preso con il ct al momento della convocazione.

Il gruppo guidato da Ventura intanto, dopo il match vittorioso di venerdì sera, ha fatto ritorno a Firenze dove sta preparando l’amichevole con gli Orange che si disputerà all’ Amsterdam ArenA .

Una buona notizia per Massimiliano Allegri e per la Juventus, visto che il tecnico bianconero sta ritrovando prima del previsto diversi elementi. Oltre a Barzagli, sono attesi dal Sud America anche Dani Alves e Higuain (squalificati per i prossimi impegni delle rispettive Nazionali) e, come se non bastasse, alla lista dei rientranti va aggiunto anche il nome di Mario Mandzukic che, come comunicato dal ct della Croazia, non prenderà parte all’amichevole contro l’Estonia in programma martedì.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità