Premier, De Zerbi stoppa Klopp: 3-3. Il Chelsea passa al 90’, l’Arsenal domina il Tottenham. West Ham ok, si sblocca Scamacca

Si gioca l’ottava giornata di Premier League, in programma sette partite.

Alle 13:30 la prima. L’Arsenal si prende il derby del nord di Londra. Lo fa con una prestazione da grande squadra, l’ennesima di questa stagione. Gli uomini di Arteta battono quelli di Conte con un netto 3-1 e si confermano in vetta alla Premier. Con i loro 21 punti i Gunners saranno primi anche dopo il derby di Manchester, con il City che non potrà raggiungerli. Il Tottenham si ferma a 17 punti e raccoglie il primo ko stagionale in campionato.

Primo tempo equilibrato. Passa l’Arsenal con un gran gol da fuori di Thomas, gli Spurs però si destano e fanno meglio nella seconda parte. La loro spinta culmina con un rigore guadagnato per fallo di Gabriel su Richarlison e trasformato da Kane. Nella seconda frazione è monologo dei biancorossi. Segna subito Gabriel Jesus approfittando di un doppio errore di Lloris e Romero. Il brasiliano è il più lesto a ribadire in rete. Il Tottenham prova a rispondere ancora ma Emerson Royal si fa cacciare per un brutto fallo in mezzo al campo. La gara si mette in discesa per l’Arsenal che la chiude con Xhaka. Primo posto e derby vinto.

La prima in Premier di De Zerbi è uno show. In casa del Liverpool, l’ex Sassuolo strappa un pari con uno spettacolare 3-3. Il suo Brighton parte forte e va 2-0 con Trossard. I Reds non mollano e ribaltano la situazione con una doppietta di Firmino e un autogol. Trossard però non ha chiuso i conti ad Anfield e completa la sua tripletta. Un punto ciascuno e i Seagulls restano a +4 sulla truppa di Klopp.

Si salva il Chelsea di Potter. Nel derby in casa del Crystal Palace, i Blues passano con un 2-1 nel finale. Vanno avanti gli uomini di Vieira con Edouard, pareggia Aubameyang con il suo primo gol per i londinesi. Allo scadere Gallagher regala tre punti fondamentali ai suoi.

Senza reti il match tra Bournemouth e Brentford, successo esterno di peso per l’Everton. La squadra di Lampard vince di rimonta a Southampton per 2-1 e si rilancia. Poker del Newcastle in casa del Fulham, in 10 per gran parte della gara dopo l’espulsione dell’ex Napoli Chalobah. Nel 1-4 da segnalare una doppietta di Almiron.

Chiude il sabato West Han-Wolverhampton: 2-0 per gli Hammers che festeggiano il primo gol in Premier di Gianluca Scamacca, controllo e conclusione al volo dal limite dell'area per l'ex Sassuolo. Di Bowen il raddoppio, un risultato che puntella la panchina di David Moyes.