Liverpool-Everton 3-1: Il Merseyside è ancora dei Reds

Come all'andata, il derby del Merseyside è del Liverpool che batte 3-1 l'Everton grazie alle reti di Mané (poi ko), Coutinho e Origi.

E' ancora il Liverpool, come all'andata, a trionfare nel derby del Merseyside contro l'Everton ad Anfield. I Reds vincono per 3-1 e agganciano momentaneamente il Tottenham al secondo posto in classifica.

A sbloccare il match ci ha pensato il solito Mané che con un'azione personale delle sue ha siglato il 13° goal stagionale. Ma l'Everton reagisce e trova il pari con Pennington, al debutto in questa stagione.

Il pari dei Toffees durà però appena due minuti, infatti Coutinho trova l'immediato raddoppio approfittando dell'ennesima dormita difensiva dell'Everton, con Pennington stavolta protagonista in negativo.

Nella ripresa le cose sembrano complicarsi per il Liverpool con l'infortunio di Mané, costretto ad uscire per un problema muscolare, invece è proprio il suo sostituto Origi a chiudere la pratica.

Appena tre minuti dopo il suo ingresso in campo l'attaccante belga sfrutta un assist perfetto dello scatenato Coutinho e batte Robles a tu per tu per il 3-1 finale.

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità