Liverpool-Napoli, le probabili formazioni e dove vederla in tv. Testa a testa tra Politano e Lozano

Una sorta di esame di laurea per concludere in maniera trionfale un girone di Champions League e concludere al primo posto davanti al Liverpool vice-campione d'Europa uscente. E' questo l'obiettivo del Napoli di Luciano Spalletti, desideroso di alimentare ulteriormente l'entusiasmo suscitato da una prima parte di stagione da dominatore anche in campionato. E per questi motivi il tecnico di Certaldo non abbocca ai complimenti riservatigli dal collega tedesco seduto sulla panchina dei Reds e si appresta a schierare un Napoli estremamente competitivo ad Anfield.

I ballottaggi che rimangono aperti sono quelli tra Juan Jesus e Ostigard per rimpiazzare l'assente Rrahmani, tra Olivera e Mario Rui, tra Anguissa e Ndombele e tra Politano e Lozano. Ha bisogno di vincere per dimenticare in fretta l'ultimo ko in casa per mano del Leeds e una Premier League sin qui da dimenticare il Liverpool, intenzionato a mandare in campo contemporaneamente Salah, Firmino e Nunez nel tridente offensivo. Thiago Alcantara dovrebbe partire dalla panchina, mentre vanno verso un turno di riposo Van Dijk e Robertson.

Il match tra Liverpool e Napoli, diretto dal tedesco Stieler, inizierà alle 21.

LIVERPOOL-NAPOLI, LE PROBABILI FORMAZIONI

LIVERPOOL: Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Konate, Tsimikas; Jones, Fabinho, Henderson; Salah, Firmino, Nunez.

NAPOLI: Meret; Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia.

IN TV: Sky, SkySport e Mediaset Infinity