Liverpool-Napoli, tensione prima della gara: arrestati cinque tifosi azzurri

Cinque tifosi del Napoli sono stati fermati dalla Polizia inglese prima della partita di Champions League che si è giocata a Liverpool.
Cinque tifosi del Napoli sono stati fermati dalla Polizia inglese prima della partita di Champions League che si è giocata a Liverpool.

Non tutto è filato liscio mercoledì sera a Liverpool da dove, purtroppo, arriva la notizia di alcuni scontri che si sarebbero verificati prima della partita di Champions League. Protagonisti negativi i tifosi del Napoli.

Cinque di loro infatti, come annunciato dalla Polizia del Merseyside su Twitter, sono stati arrestati dopo essere entrati in contatto con le forze dell'ordine locali.

Tre sono accusati di oltraggio a pubblico ufficiale, uno di razzia e un altro è stato fermato ai tornelli per violazione della quiete pubblica.

Sui social alcuni tifosi del Liverpool accusano quelli del Napoli di essersi presentati fuori dallo stadio armati di mazze da golf, ma questa notizia è stata categoricamente smentita dalla Polizia. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...