Liverpool ribaltato a Anfield: Atletico Madrid ai quarti

Sportal.it

L'Atletico Madrid espugna Anfield in un'incredibile partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League e accede così ai quarti. Sono i supplementari a determinare il definitivo 3-2 che premia i Colchoneros ed elimina i Reds campioni in carica.

La partita, tesissima, termina 1-0 al 90' grazie alla rete messa a segno da Wijnaldum al 43': un colpo di testa che non lascia scampo a Oblak. Proprio il portiere ospite salva più volte la qualificazione, che sembra arrivare a tempo scaduto con un'altra incornata: stavolta è Saul a mandare in estasi il popolo rojiblanco, ma il gol non è valido per fuorigioco.

Bissato il risultato del Wanda Metropolitano, sono necessari i supplementari. Sembra mettersi subito bene per il Liverpool, che raddoppia con Firmino al 94'. Ma all'Atleti riesce l'improbabile ribaltone, con Marcos Llorente che centra una doppietta al 97' e 106' che vale il pareggio. Al 120' c'è anche la firma di Morata, con l'Atletico Madrid che va addirittura a vincere. E ora vola ai quarti.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...