Locatelli alla Juventus: la svolta con Dragusin? Le mosse dei bianconeri

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Manuel Locatelli si avvicina a piccoli passi alla Juventus. Il centrocampista del Sassuolo è il principale obiettivo del club bianconero per la mediana. Lui ha scelto la Juve e la Juve ha scelto lui ma di mezzo c'è il Sassuolo, che non fa sconti.

Secondo Tuttosport però nelle ultime ore è arrivata una piccola svolta. Il Sassuolo avrebbe trovato l'accordo con Radu Dragusin, difensore centrale classe 2002, che dunque potrebbe finire nell'affare Locatelli, facendo il percorso inverso.

Radu Dragusin | Nicolò Campo/Getty Images
Radu Dragusin | Nicolò Campo/Getty Images

Il Sassuolo è in ottimi rapporti con la Juve e ha capito che il giocatore vuole la Juve, non intende andare all'Arsenal. Così il jolly bianconero Dragusin potrebbe sparigliare le carte. Si è parlato di tante contropartite ma il preferito del club neroverde è sempre stato il centrale romeno. L'affare non dovrebbe chiudersi con un'operazione stile Chiesa ma bisognerà accontentare il Sassuolo che ha chiesto un obbligo al primo anno. La Juve però potrebbe non perdere del tutto il controllo su Dragusin: difficile l'inserimento della recompra, potrebbe comunque avere una corsia preferenziale in caso di riacquisto. Juve e Sassuolo ne parleranno nel prossimo incontro. E intanto Locatelli si avvicina alla Juve.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli