Lokomotiv Mosca-Juventus: Bernardeschi finisce in tribuna

Ciccio Graziani, ex attaccante della Juventus, manda un messaggio a Sarri: "Non capisco perchè continuino a insistere con Bernardeschi".
Ciccio Graziani, ex attaccante della Juventus, manda un messaggio a Sarri: "Non capisco perchè continuino a insistere con Bernardeschi".

Scorrendo la formazione ufficiale della Juventus per il match di Champions con la Lokomotiv Mosca , spicca l'assenza di Federico Bernardeschi . L'ex viola, viene spedito in tribuna.

Scelta puramente tecnica, quella del tecnico bianconero, il quale decide di privarsi dell'uomo piazzato sulla trequarti nelle ultime uscite in sostituzione dell'infortunato Ramsey.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Col gallese pienamente recuperato, Sarri opta per l'ex Arsenal tra le linee e sceglie di escludere Bernardeschi anche dalla panchina.

L'allenatore della Juve era chiamato a 'tagliare' dai 18 una delle pedine convocate (l'altra è il terzo portiere Pinsoglio) e si è orientato sul numero 33, ritrovatosi a guardare i compagni dalla tribuna.

Una spiegazione è stata fornita dal vice-presidente bianconero Pavel Nedved, che ai microfoni di 'Sky Sport' ha parlato così dell'ex Fiorentina.

"Bernardeschi ha giocato tante partite di alto livello, ma è stanco".

Potrebbe interessarti anche...