Lorenzo Insigne eroe con l'Italia ma in bilico a Napoli: le ultime sul futuro

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Lorenzo Insigne si è preso la 10 e anche l'Italia sulle spalle. L'attaccante campano è uno dei leader tecnici della nazionale di Roberto Mancini che si avvicina all'Europeo con importanti speranze. Ma nel frattempo Lorenzo dovrà anche decidere il suo futuro.

L'attaccante ha fatto benissimo quest'anno a Napoli con Rino Gattuso in panchina, Sarri lo vorrebbe avere con sé alla Lazio visti i problemi sorti tra il Napoli e il giocatore sul rinnovo del contratto. Al momento, scrive il Corriere dello Sport, c'è una distanza abissale sul rinnovo.

Lorenzo Insigne | Francesco Pecoraro/Getty Images
Lorenzo Insigne | Francesco Pecoraro/Getty Images

Il futuro di Insigne è ancora incerto. Troppo incerto considerando i silenzi e la data di scadenza del suo contratto: 30 giugno 2022. Gli scenari sono chiari a tutti: Insigne potrebbe rinnovare, potrebbe andare via già quest'anno, potrebbe anche restare in azzurro per poi andare via gratis tra un anno. Il Napoli gli ha offerto un rinnovo al ribasso: 5 anni a 3,5 milioni (un milione in meno rispetto all'ingaggio attuale), lui invece batte cassa e vorrebbe un aumento o al limite la conferma dell'attuale stipendio con la possibilità di gestire autonomamente i diritti d'immagine ma De Laurentiis è sempre stato molto ferreo e fermo su questi argomenti.

Segui 90min su Instagram per le ultime notizie sul calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli