Lovren risponde a Mertens, 1-1 tra Liverpool e Napoli

webinfo@adnkronos.com

Il Napoli sfiora l'impresa ed esce a testa alta dall'Anfield pareggiando per 1-1 con il Liverpool campione in carica della Champions League. Nel primo tempo Dries Mertens porta in vantaggio i partenopei al 21', al 65' il pareggio di Lovren. La classifica del gruppo E vede il Liverpool in testa con 10 punti, 9 per il Napoli, a 7 il Salisburgo che passa 4-1 in casa del Genk fermo a 1 punto.  

Il primo brivido è un lancio in verticale del Liverpool per Mané, Meret in uscita di testa è bravo ad anticipare fuori dall'area l'attaccante senegalese. All'11' ripartenza dei partenopei con Mertens che fraseggia con Lozano, la conclusione finale del belga viene murata da un difensore. Ancora Napoli, da centrocampo Mario Rui prova a sorprendere Alisson fuori dai pali ma non centra la porta. Insiste la squadra di Klopp, Van Dijk la mette al centro per Mané, Manolas si salva in corner. 

Si fa male Fabinho, al suo posto Wijnaldum. Al 21' contropiede Napoli, Di Lorenzo pesca sul filo del fuorigioco Mertens che entra in area e con un diagonale chirurgico supera Alisson sul secondo palo, per il belga è la 117esima rete con la maglia azzurra, l'ottava in stagione, la quarta in Champions.  

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Il Liverpool accusa il colpo e fatica a riorganizzarsi. Ripartenza del Napoli con Di Lorenzo che ruba palla e serve Mertens, il belga sotto porta non è lucido e sbaglia l'ultimo passaggio. Al 40' Firmino va sul fondo e mette al centro un pallone spazzato via dalla difesa. Nel finale di tempo percussione di Milner che entra in area e conclude sul primo palo ma Meret si salva.  

Dopo l'intervallo la partita riprende senza l'atteso forcing della squadra di Klopp ben neutralizzata dal Napoli. Azione degli inglesi, Gomez crossa al centro, Meret tocca ma non trattiene, la sfera finisce sui piedi di Milner che tira a rete ma Koulibaly devia in angolo.  

Aumenta la pressione dei 'reds'. 4-2-3-1 per Klopp che ridisegna la squadra gettando nella mischia Chamberlain per Gomez. Al 63' Salah gira di sinistro ma Meret è attento. Ci prova anche Firmino di testa, palla a lato.  

Al 65' arriva il pari dei 'reds', su corner svetta di testa Lovren che insacca sul secondo palo. Il finale di gara è tutto un pressing del Liverpool a caccia della vittoria ma gli azzurri si difendono con ordine e riescono a portare a casa un risultato importante per il morale e la classifica nel girone. 

Potrebbe interessarti anche...