Luca Marini corona il suo sogno: sfiderà Valentino Rossi

·1 minuto per la lettura

Luca Marini corona il suo sogno: sfiderà Valentino Rossi. E’ ufficiale l’approdo in MotoGp del fratello del Dottore grazie all’accordo firmato con Ducati: vestirà i colori dello Sky Racing Team VR46 all’interno del Team Esponsorama Racing. Con Luca Marini si concretizza ancora una volta la promessa di supportare i giovani talenti italiani del motociclismo. Luca sarà in sella alla Ducati Desmosedici GP di Esponsorama Racing con i colori del binomio Sky-VR46 e porterà con sé alcuni dei membri della sua attuale crew tecnica. Per la seconda volta dalla sua nascita ad oggi (la prima nel 2018 con il titolo vinto in Moto2 da Francesco Bagnaia), il team nato dalla sinergia tra Sky e la VR46 di Valentino Rossi raggiunge con Luca Marini uno dei suoi principali obiettivi: traghettare in MotoGP i suoi talenti dopo un intenso percorso di formazione e di crescita. Tra Motomondiale, Campionato Spagnolo e CIV, sono stati oltre 10 i piloti che hanno corso e mosso i loro primi passi nel Circus con i colori dello Sky Racing Team VR46. Attualmente terzo nella classifica generale in Moto2, Luca sarà il secondo pilota cresciuto nell’orbita di Sky e della VR46 Riders Academy a gareggiare in MotoGp dopo Francesco Bagnaia, campione del mondo con il team nel 2018. "Andare in MotoGp è il sogno che ogni pilota ha fin da bambino – ha detto Luca -. Avere questa grande opportunità e poterla condividere con lo Sky Racing Team VR46, Esponsorama Racing e Ducati è ancora più bello. In questi anni con il team ho accumulato tanta esperienza, sono cresciuto e ho centrato i primi risultati importanti. Siamo in una fase cruciale della stagione, continueremo a lavorare sodo per raggiungere il massimo obiettivo prima di affrontare insieme questo grande passo".