Luca Pellegrini vuole riprendersi la Juve: c'è uno Spinazzola da 'vendicare'

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Lo strepitoso Europeo giocato da Leonardo Spinazzola non ha fatto altro che aumentare il rimpianto della Juventus e soprattutto dei suoi tifosi, peraltro già presente dopo la favolosa stagione che l'esterno umbro ha giocato con la Roma. Ed è qui che si inserisce il nome di Luca Pellegrini, visto che la "colpa" ricade proprio sul giovane terzino arrivato dai giallorossi nell'ambito dell'operazione che ha portato Spinazzola nella Capitale. Sembrava che l'affare l'avesse fatto soltanto la Juve, ma alla fine la situazione si è ribaltata, totalmente, anche a causa dei continui infortuni di cui è rimasto spesso vittima Pellegrini al Genoa.

Luca Pellegrini | Jonathan Moscrop/Getty Images
Luca Pellegrini | Jonathan Moscrop/Getty Images

Ma ora il terzino classe 1999 è destinato a tornare alla Juventus (che lascerà partire in prestito Gianluca Frabotta, anche lui al Genoa). Con il secondo capitolo bianconero di Massimiliano Allegri, infatti, Luca Pellegrini potrà restare come vice Alex Sandro, anche alla luce di un contratto che scadrà tra quattro anni, nel 2025. Un'operazione che dimostra come il mercato bianconero, visto il difficile periodo economico in piena pandemia, preveda di risparmiare - dove si può - valorizzando alcuni elementi già a disposizione che con Maurizio Sarri prima e Andrea Pirlo poi non hanno avuto chance. Ed è assolutamente il caso di Luca Pellegrini.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli