Ludogorets, Stoyanov vede la luce: torna in campo dopo due anni e otto mesi

Calvario finito per Vladislav Stoyanov, che dopo otto interventi chirurgici al ginocchio torna a giocare nella seconda squadra del Ludogorets.
Calvario finito per Vladislav Stoyanov, che dopo otto interventi chirurgici al ginocchio torna a giocare nella seconda squadra del Ludogorets.

Una storia che poteva avere risvolti drammatici, ma che sembra finalmente andare verso il lieto fine: Vladislav Stoyanov, portiere del Ludogorets, ha rivisto la luce dopo un calvario di infortuni duranto ben due anni e otto mesi.


Un tunnel che sembrava non finire mai: Stoyanov ha dovuto affrontare addirittura otto interventi chirurgici al ginocchio, che lo hanno portato a rischiare anche l'amputazione della gamba. Ora a distanza di oltre mille giorni rivede per la prima volta il campo di gioco.

Il classe '87 aveva giocato l'ultima volta in quel maledetto 21 marzo 2017, quando si infortunò gravemente: il rientro con la seconda squadra del suo club è stato positivo con novanta minuti e anche diverse parate, che lasciano ben sperare per il futuro.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...