L'UEFA sul destino di Champions ed Europa League: "Vertice martedì 17"

Goal.com

Le Coppe Europee per ora non si fermano. È ciò che ha lasciato capire l'UEFA con un comunicato ufficiale, in cui ha annunciato un meeting in programma martedì marzo, in cui sarà deciso il futuro di Champions League, Europa League, Euro 2020 e campionati nazionali.

Nella giornata di oggi 'Marca' aveva annunciato una possibile sospensione immediata, ma per ora le coppe vanno avanti. E questa sera, dunque, giocheranno regolarmente l'andata degli ottavi di finale.

Le difficoltà, comunque, non mancano: la Juventus e il Real Madrid sono infatti in quarantena a causa della pandemia da Covid19 e settimana prossima non potrebbero scendere in campo in Champions.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Allo stesso modo anche il Napoli non potrebbe viaggiare fino a Barcellona per il divieto di voli, oltre al rinvio già deciso di Inter-Getafe e Siviglia-Juventus.

Ieri sera hanno anche fatto discutere il fatto di giocare la partita tra Liverpool e Atletico Madrid a porte aperte, oltre al caos fuori dal Parc des Princes a Parigi dopo la vittoria del PSG sul Dortmund.

Per quanto riguarda 'Euro 2020', invece, 'L'Équipe' parla di possibilità di rinvio della manifestazione al 2021, così da poter permettere di concludere i campionati nazionali e le due coppe europee.

Potrebbe essere annunciata nella conferenza del 17 marzo, anche se poi ci sarà da trattare con la FIFA: in quella stessa estate, infatti, c'è in programma il nuovo Mondiale per Club.

Potrebbe interessarti anche...