Luis Alberto, altra panchina e like contro Sarri: nuovo caso pronto a scoppiare

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

In seguito al termine della sfida tra Lazio e Marsiglia, Luis Alberto ne ha combinata una delle sue. Il Mago, tanto forte quanto istintivo, nel post partita è stato protagonista di un like a una critica mossa a Sarri su Twitter. “Luis Alberto e Milinkovic non possono giocare insieme? Wow tu pensa che cogl... Simone Inzaghi che li ha fatti giocare e vincere per 5 anni...I giocatori forti devono giocare sempre sennò non sei un grande allenatore caro Sarri...”, questo il commento di un utente nei confronti del Comandante.

LIKE SCOMODO, MA IL MAGO SI ALLENA – Con l’assenso del numero 10 sono imperversate subito le polemiche vista la recidività del soggetto. Lo scorso anno era successo con gli stipendi e la famosa questione dell’areo in diretta su Twitch prima della trasferta di Crotone: “Prendono l’aereo, ma a noi non ci pagano”. Poi l’arrivo in ritardo ingiustificato al ritiro col nuovo allenatore e, dopo aver recuperato terreno, le assenze per sospetti problemi fisici con Twente e Sassuolo in amichevole.

Quest’ultima soprattutto non è piaciuta a Sarri tanto da costargli la titolarità alla prima giornata di campionato contro l’Empoli. È scoppiato quindi un nuovo caso Luis Alberto? Al momento non si direbbe. Lo spagnolo stamattina si è regolarmente allenato con tutti coloro che non hanno giocato o al massimo sono subentrati col Marsiglia sembrando anche motivato in partitella.

Segui la Serie A TIM su DAZN. Attiva ora

RISCHIO CASO? SÌ – Cambiamo domanda allora: potrebbe scoppiare un nuovo caso Luis Alberto? Considerando il carattere del calciatore, sì. Va detto che a Sarri piace chi non accetta sempre di buon grado le scelte del tecnico. “Luis Alberto deluso dopo il cambio? Questo non mi importa, anzi è una reazione che mi piace”, così si espresse il Comandante dopo il derby, nella conferenza pre Lokomotiv Mosca. In quel caso però el Diez era nervoso per essere uscito anzitempo dal campo.

Ora, invece, dopo le svariate parole al miele nei confronti del nuovo allenatore “È un grande, con lui ci divertiremo e faremo divertire”, sono arrivate due panchine di fila contro Inter e Marsiglia, seguite dalla frase “Luis e Milinkovic al momento difficilmente giocheranno insieme”. Considerando che la stima di Sarri per il Sergente è alta “Ho visto correre più di lui solo Kante”, il Mago intravede all’orizzonte altre panchine. Come reagirà? Tutto da vedere. Ora ha i riflettori puntati addosso, ma, rispetto a Inzaghi e Peruzzi, Sarri non farà sconti.

Segui la Serie A TIM su DAZN. Attiva ora

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli