Luka Modric fa chiarezza sul suo futuro

"Il futuro? Sto molto bene al Real Madrid, ho un contratto da rispettare e ancora tanto lavoro da fare insieme alla squadra". Luka Modric risponde così, a margine della cerimonia di premiazione del Golden Foot 2019, a chi gli chiede se ha intenzione di lasciare le merengues a fine stagione, viste anche le insistenti voci di mercato che lo volevano in Italia, prima all'Inter e poi al Milan, senza la concretizzazione del trasferimento.

Per ora, quindi, il croato chiude la porta a possibili offerte, e si gode il suo premio individuale, ricevuto mercoledì a Montecarlo: "'E' un momento emozionante e sono felice di ricevere questo premio - ha dichiarato il Pallone d'Oro 2018 -. E' un riconoscimento importante per me e per la mia carriera. Sono davvero molto onorato di far parte di tanti altri campioni di oggi e del passato, perché il Golden Foot è un riconoscimento speciale e unico, si vince solo una volta".

Modric succede a Edinson Cavani, vincitore del Golden Foot nel 2018. Il premio, istituito nel 2003, è stato vinto in precedenza da campioni come Roberto Baggio, Andriy Shevchenko, Ronaldo, Alessandro Del Piero, Francesco Totti, Zlatan Ibrahimovic e Gigi Buffon.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...