Lukaku: 'L'Inter mi ha tirato fuori dalla m..., ma volevo tornare al Chelsea'

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Romelu Lukaku parla ancora dell'addio all'Inter. L'attaccante, impegnato in questi giorni con il Belgio, ha svelato retroscena sul passaggio al Chelsea all'emittente belga hln.be: "Con la terza offerta del Chelsea sapevo che era una cosa seria e non ero più con la testa a Milano. Il Chelsea ha offerto 110 milioni più Zappacosta, ma l'Inter ha detto no. Sono andato nello studio di Inzaghi per trovare un accordo. Ero all'Inter, ma con la mente ero già al Chelsea".

E ancora, come a ringraziare il club nerazzurro: "L'Inter mi ha tirato fuori dalla me..., avrei lasciato i nerazzurri solo per i Blues".

Sull'Europeo, con il Belgio battuto dall'Italia ai quarti di finale: "​L'eliminazione con l'Italia? Ci hanno surclassato tatticamente, calcisticamente e tecnicamente".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli