Lukaku: "L'Inter ha un buon allenatore e una buona società, avanti così"

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·1 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Romelu Lukaku è stato insignito del Premio Gentleman 2021 per il miglior realizzato con la maglia dell'Inter nel corso di questa stagione. Per l'ex Manchester United il 3-0 nel derby contro il Milan è valso la vittoria dell'ambito trofeo. Recupero del pallone a centrocampo, discesa in solitaria e predominio sul marcatore Alessio Romagnoli e infine sinistro chirurgico nell'angolino dove Gianluigi Donnarumma non può arrivare.

Lukaku incita i compagni | Jonathan Moscrop/Getty Images
Lukaku incita i compagni | Jonathan Moscrop/Getty Images

Un gesto tecnico da applausi, come ammesso dallo stesso attaccante belga ai microfoni di SportMediaset: "È un gol molto bello, poi abbiamo vinto. Sono molto contento per i giocatori, per Antonio e il suo staff, la società e tutti gli interisti nel mondo. È un buon momento per noi, siamo veramente forti. Abbiamo un buon allenatore, una buona società e speriamo di poter continuare così".

Lukaku ha dimostrato grande attaccamento alla maglia nerazzurra dal suo arrivo in Serie A, fortemente voluto dal tecnico Antonio Conte, e spera di poter restare all'ombra del Duomo per almeno un'altra stagione nonostante la richiesta del club di Steven Zhang di ridurre i costi gestionali.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli