Lukaku in missione per tornare all'Inter: i nove 9 svenduti dal Chelsea

In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Il Belgio gioca domani sera con la Polonia a Bruxelles, dove non ci sarà Lukaku, infortunatosi durante l'ultima partita persa contro l'Olanda. Il centravanti vola in missione a Londra per incontrare i dirigenti del Chelsea e chiedere di essere ceduto all'Inter, disposto a riaccoglierlo ma con la formula del prestito. Big Rom è pronto a fare la sua parte, rinunciando a un terzo del suo stipendio da 12 milioni di euro netti all'anno. La deadline è fissata a fine mese, data entro la quale i nerazzurri potrebbero beneficiare del Decreto Crescita per gli sgravi fiscali sullo stipendio del calciatore.

Negli ultimi vent'anni il Chelsea del magnate russo Roman Abramovich, che ora ha ceduto il club inglese all'imprenditore statunitense Todd Boehly, ha svenduto nove numeri 9: scoprili nella GALLERY. L'unica eccezione è rappresentata da Diego Costa, acquistato nell'estate del 2014 per 38 milioni di euro dall'Atletico Madrid e rivenduto allo stesso club spagnolo a gennaio 2018 per 60 milioni di euro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli