Lukaku premiato a Dubai: sulla targa Romelu diventa Romello

L’attaccante dell’Inter, Romelu Lukaku, è stato tra i protagonisti della Dubai Sports Conference, un evento nel quale, giunto alla sua quattordicesima edizione, quest’anno si analizzato quello che potrebbe essere lo sviluppo globale del calcio con allenatori, arbitri, direttori sportivi ed altre stella di prima grandezza come Cristiano Ronaldo, Miralem Pjanic e Joao Felix.

Lukaku in particolare ha parlato di un argomento purtroppo ancora oggi di estrema attualità come quello del razzismo negli stadi e dopo il suo intervento è stato premiato dal figlio del sovrano di Dubai Mansoor Mohammed Al Maktoum.


Sin qui nulla di strano, ma ai più attenti non è sfuggito un particolare al momento della premiazione: sulla preziosa targa ricevuta da Lukaku, il suo nome Romelu è stato modificato in Romello.

Si è trattato evidentemente di un errore dell’organizzazione, l’unico tra l’altro visto che i nomi sulle targhe consegnate ai suoi colleghi erano invece scritti in maniera corretta.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...