Lukaku priorità del Chelsea: Abramovich e Tuchel vogliono strapparlo all'Inter

  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.
·2 minuto per la lettura
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Esclusiva - Il Chelsea ha identificato in Romelu Lukaku il principale candidato per l'attacco della prossima stagione. Il presidente Roman Abramovich e il tecnico Thomas Tuchel sognano di riportare a Stamford Bridge la punta dell'Inter, venduta sette anni fa all'Everton. Rinforzare il reparto offensivo è la priorità dei campioni d'Europa nonostante la qualità di Timo Werner, Kai Havertz e Hakim Ziyech e la spesa sostenuta per averli.

Per molto tempo, il primo obiettivo è stato Erling Haaland per via delle ottime prestazioni offerte con la maglia del Borussia Dortmund. La qualificazione del Dortmund alla prossima Champions mette però il club in posizione di forza e un addio non è così scontato, al di là dei tanti club di primo piano pronti a scatenare una vera battaglia. Di conseguenza Lukaku diventa più accessibile, allo stato attuale. Come appreso dalla nostra redazione inglese, la società inglese ha approvato l'operazione e nei prossimi giorni darà il via a una trattativa con i nerazzurri: Lukaku, del resto, è uno dei giocatori preferiti di Abramovich.

Romelu Lukaku | Stanley Chou/Getty Images
Romelu Lukaku | Stanley Chou/Getty Images

Nonostante l'Inter abbia vinto lo Scudetto dopo undici anni, la famiglia Zhang ha necessità di vendere alcuni pezzi pregiati della rosa per risolvere i problemi finanziari del club. La decisione di ridurre i costi e sfoltire la rosa non ha trovato d'accordo Antonio Conte, che ha deciso di lasciare la panchina nerazzurra. E la perdita del tecnico, con il quale Lukaku ha instaurato un ottimo rapporto, potrebbe avere ripercussioni sul futuro del belga. Sebbene abbia palesato un interesse verso la Bundesliga, Lukaku è aperto al ritorno al Chelsea e potrebbe accogliere positivamente le voci sui Blues.

Romelu Lukaku, Antonio Conte | MIGUEL MEDINA/Getty Images
Romelu Lukaku, Antonio Conte | MIGUEL MEDINA/Getty Images

Lukaku sarà un'occasione di mercato per rendimento e costo, anche se l'Inter non farà sconti sul suo cartellino in caso di cessione. La spesa inferiore ai 100 milioni di euro non spaventa il Chelsea, che ha già promesso una campagna acquisti faraonica per tornare in vetta alla Premier League. Nel frattempo, Tuchel ha già acconsentito all'addio di Olivier Giroud (si libererà a parametro zero al termine della stagione) e di Tammy Abraham.

Il Chelsea, però, non è l'unico club sulle tracce di Lukaku. L'ex Manchester United piace alla parte opposta della città inglese, al City. La squadra di Guardiola - che guarda in casa Inter anche per Lautaro Martinez - è pronta a dar battaglia ai Blues sul mercato, sperando di non replicare l'esito della Champions League. Oltre al belga, i Cityzens monitorano il già citato Haaland e Harry Kane, che saluterà il Tottenham dopo EURO 2020 per fare il salto di qualità.

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli