Márquez torna in moto per la prima volta dopo l’operazione

Carlos Guil Iglesias
motorsport.com

Pasa las flechas para ver las fotos del entrenamiento

Pasa las flechas para ver las fotos del entrenamiento <span class="copyright">Marc Marquez</span>
Pasa las flechas para ver las fotos del entrenamiento Marc Marquez

Marc Marquez

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team <span class="copyright">Marc Marquez</span>
Marc Marquez, Repsol Honda Team Marc Marquez

Marc Marquez

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team <span class="copyright">Marc Marquez</span>
Marc Marquez, Repsol Honda Team Marc Marquez

Marc Marquez

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team <span class="copyright">Marc Marquez</span>
Marc Marquez, Repsol Honda Team Marc Marquez

Marc Marquez

Manca ormai poco ai test invernali di Sepang, dove la MotoGP sarà impegnata la settimana prossima, e Marc Marquez ci arriva non proprio a digiuno di allenamento in moto. L’operazione alla spalla destra dello scorso 27 novembre non gli ha permesso di salire su una moto per molto tempo (l’ultima volta nei test di Valencia alla fine della stagione 2019).

I tempi stimati per il recupero parlavano di circa sei settimane, in base a quanto visto lo scorso anno dopo lo stesso intervento effettuato alla spalla sinistra. Ma stavolta il processo è risultato più complicato del previsto e sono passati più di due mesi prima che potesse tornare in sella ad una moto. Durante un evento a cui ha partecipato la scorsa settimana, Marquez aveva espresso l’intenzione di girare per verificare la sua condizione fisica prima di affrontare il primo test della stagione, che avrà luogo a Sepang dal 7 al 9 febbraio.

Leggi anche:

Márquez: “Arrivo ai test di Sepang fisicamente al 60 o 70%”

Oggi il Campione del mondo in carica ha potuto completare qualche giro in moto dopo due mesi di stop. Ha guidato una Honda NSF 250 sulla pista del Vendrell, a Tarragona. Su quello stesso circuito aveva già girato in kart qualche giorno fa, fino ad oggi l’unica esperienza di guida dall’operazione. Marquez ha affermato di essersi sentito soddisfatto, nonostante le sensazioni iniziali non siano state eccellenti: “Dopo due mesi senza guidare una moto, sono riuscito a girare nuovamente per capire quali fossero le mie sensazioni alla spalla destra. Non sono state le migliori, ma sono contento del fatto che stiamo compiendo passi importanti”.

Il pilota Honda lotta contro il tempo e già lunedì scorso aveva rivelato di non essere completamente in forma per affrontare i test in Malesia. Manca ora una settimana prima di tornare in sella alla RC213V.  

  

Potrebbe interessarti anche...