Madonna, cicatrice e pelle a pois: ecco perché

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Madonna
Madonna

Madonna non ha mai avuto paura di mostrare il suo corpo. Nessun timore neanche ora di condividere con i suoi fan i vistosi segni che ha sulle gambe. La popstar, 62 anni, pubblica nelle storie su Instagram uno scatto in cui si vede la cicatrice, "meravigliosa" la descrive lei, risultato dell'intervento all'anca a cui si è sottoposta mesi fa, dopo ripetute cadute e forti dolori durante il suo ultimo tour.

GUARDA ANCHE: Primo tatuaggio a 62 anni

La terapia di cupping

La cantante sta recuperando le forze e per farlo si è affidata anche alla terapia di cupping (coppettazione), come dimostrano i segni rossi che ha sulle gambe, quasi a pois. Si tratta di una pratica di medicina alternativa di origine cinese, che prevede appunto l’applicazione di coppette di vetro sulla cute e la rimozione dell’ossigeno al loro interno mediante fiamma o tramite aspirazione con un’apposita pistola. Una terapia che, dicono i suoi estimatori, diminuisce l'infiammazione nel corpo, aumenta il flusso sanguigno e porta un rilassamento e benessere generali. Sono tanti gli sportivi e i personaggi dello spettacolo che ricorrono a questa tecnica: Madonna la segue ormai da anni.

La "storia" di Madonna
La "storia" di Madonna

GUARDA ANCHE: Instagram censura il video di Madonna