Magic moment per Politano: il classe '93 è l'uomo più in palla del Napoli e a giugno sogna di giocare l'Europeo

Niccolò Mariotto
·1 minuto per la lettura

11 gol e 4 assist in 38 presenze, sono questi gli ottimi numeri messi assieme fin qui da Matteo Politano in questa stagione con la maglia del Napoli tra gare di campionato, Europa League, Coppa Italia e Supercoppa.

Matteo Politano | Alessandro Sabattini/Getty Images
Matteo Politano | Alessandro Sabattini/Getty Images

Pur partendo molto spesso dalla panchina (il classe '93 è partito titolare in 19 partite su 38) Politano è comunque riuscito ad andare in doppia cifra a livello di gol realizzati, fatto che sottolinea le capacità del giocatore di saper essere decisivo fin da subito e di saper sfruttare al meglio le occasioni che gli sono state concesse. Nel suo ruolo il titolare solitamente è niente meno che Lozano ma quando il messicano non ha giocato l'ex Inter ha sempre fatto la sua sporca figura garantendo affidabilità e (soprattutto) gol.

In vista del match contro la Roma di questo fine settimana il tecnico azzurro Gattuso potrà contare sul rientro di Lozano dall'infortunio ma nonostante questo Politano dovrebbe partire ancora una volta dal primo minuto. Il classe '93 sta vivendo un momento di forma particolarmente brillante e vuole continuare a fare bene, anche e soprattutto in chiave Nazionale: a giugno infatti ci saranno gli Europei e il numero 21 del Napoli sogna di poter essere convocato dal CT Mancini.

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A.