Maksimovic-Napoli, cambiano le prospettive: ora il difensore può restare

·1 minuto per la lettura

Da mesi, sin da quando le trattative per rinnovare un contratto in scadenza il 30 giugno 2021 si sono incanalate su un binario morto, il destino di Nikola Maksimovic sembra segnato e soprattutto lontano dal Napoli. Il difensore serbo classe '91, in maglia azzurra dal 2016 (con una parentesi di un anno allo Spartak Mosca), è quindi da tempo nella "casella" delle partenze certe.

Maksimovic in azione | Emilio Andreoli/Getty Images
Maksimovic in azione | Emilio Andreoli/Getty Images

Una situazione che però potrebbe cambiare, secondo quanto riportato dall'edizione odierna del Corriere dello Sport. Il quotidiano sportivo spiega come Maksimovic ami squadra e città e sarebbe prontissimo a fare un passo indietro per provare a rinnovare il contratto con il Napoli. Un'esigenza dettata anche dalla famiglia del calciatore, legatissima al capoluogo campano e desiderosa di rimanerci ancora dopo tre anni. Maksimovic, se dipendesse solo da lui, tornerebbe sui suoi passi per riprendere le trattative per il rinnovo di contratto, probabilmente interrotte troppo presto.

Al momento le speranze di restare al Napoli per il difensore, sono bassissime, ma la situazione può cambiare di nuovo: in fin dei conti gli azzurri attendono di conoscere il nome dell'allenatore che sostituirà Rino Gattuso, ora volato alla Fiorentina. Magari il nuovo tecnico potrà chiedere la permanenza del difensore...

Segui 90min su Instagram.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli