Malmoe, tifosi danno a fuoco alla statua di Ibrahimovic

Adx/Int5

Roma, 28 nov. (askanews) - Zlatan Ibrahimovic non se la passa bene nella sua città di origine, Malmoe.I "suoi" tifosi hanno infatti dato fuoco alla statua di Zlatan, reo di aver acquistato azioni della squadra rivale dell'Hammarby, promettendo di farlo diventare il "club più importante della Scandinavia". Ibra, che aveva iniziato a giocare proprio nel Malmoe di cui è diventato simbolo, pare già dimenticato.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...