Man United: tifosi arrabbiati, il CEO Arnold li porta al pub e parla a 360°, dalla proprietà al mercato e De Jong

Non si placano la rabbia e le proteste dei tifosi del Manchester United dopo l'ultima disastrosa stagione e permangono i dubbi sul futuro del club. Perché non parlarne... davanti a una birra? E' l'approccio inusuale che il CEO dei Red Devils, Richard Arnold, ha avuto con i fan che si dirigevano davanti alla sua abitazione per una nuova protesta.

BIRRE E MERCATO - Il dirigente infatti ha deciso di raggiungere i tifosi radunati in un pub nelle vicinanze per offrire loro da bere e discutere di diversi argomenti: dal lavoro della famiglia Glazer (proprietaria dello United) a tematiche finanziarie fino al mercato e alla conferma dell'affare Frenkie de Jong con il Barcellona in via di definizione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli