Manchester City, Sterling si fa parare il rigore due volte: poi segna sulla ribattuta

Episodio rocambolesco durante Wolverhampton-Manchester City: Sterling si fa parare due volte lo stesso rigore, poi il goal sulla ribattuta.
Episodio rocambolesco durante Wolverhampton-Manchester City: Sterling si fa parare due volte lo stesso rigore, poi il goal sulla ribattuta.

Un match ricco di emozioni e polemiche quello che vede affrontare il Wolverhampton e il Manchester City: dopo l'espulsione di Ederson gli ospiti passano in vantaggio con un episodio che ha scatenato la rabbia avversaria e dei tifosi del Liverpool sul web.


Al 25' del primo tempo Mahrez viene steso in area e dal dischetto si presenta Sterling: la prima conclusione dagli undici metri viene parata da Rui Patricio, ma l'arbitro fa ripetere per l'invasione dell'area da parte di alcuni giocatori.

Lo stesso giocatore inglese si ripresenta sul pallone, il portiere portoghese para ancora ma respinge proprio sui piedi dell'avversario, che insacca a porta vuota il goal più facile e allo stesso tempo sofferto.

Una direzione arbitrale che ha fatto però infuriare anche i tifosi del Liverpool, attualmente in corsa per il titolo proprio con i Citizens: tante le proteste sul web contro la decisione di Atkinson, mentre Sterling può tirare un grosso sospiro di sollievo.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...