Manchester United in ansia per Andy Cole: trapianto di rene per l'ex bomber

L'ex bomber del Manchester United, Andy Cole, ha subìto un trapianto di rene: sarà sospeso dunque il suo ruolo di ambasciatore del club inglese.

Non è un bel momento per il Manchester United: gli uomini di Mourinho stentano in campionato dove sono fuori dalla zona Champions League ed ora devono affrontare un problema ancor più importante.

La società inglese ha comunicato infatti che Andy Cole, ex attaccante dei 'Red Devils', ha subìto il trapianto di un rene per far fronte ad una rara patologia chiamata Glomerulosclerosi Focale Segmentale, causa nella maggior parte dei casi di un'insufficienza renale cronica.

Cole era diventato l'ambasciatore del Manchester United, ruolo da cui dovrà prendersi obbligatoriamente una pausa come comunicato dallo stesso club: "Durante il suo recupero Andy non potrà svolgere il ruolo di ambasciatore. Lui e la sua famiglia ringraziano la società ed i tifosi per il loro supporto. Chiedono anche di poter continuare il trattamento in maniera privata e che la loro privacy venga rispettata".

Cole ha vestito la maglia del Manchester United per sei stagioni, dal 1995 al 2001, in cui ha vinto tutto: resta nella storia il Triplete della stagione 1998/1999, anno della sua consacrazione definitiva in coppia con il compagno di squadra Yorke.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità