Manchester United, il flop di Mourinho: ha 2 punti in meno di Van Gaal

I numeri condannano il Manchester United di Josè Mourinho. L'allenatore portoghese è a -2 dal primo Van Gaal dopo 29 giornate di Premier League.

Dov'è finito il tocco magico di Josè Mourinho? Se lo staranno chiedendo tutti al Manchester United, reduce da un deludente e sofferto pareggio casalingo contro l'Everton. I numeri sono contro l'ex allenatore dell'Inter, che sta facendo peggio del criticatissimo predecessore Van Gaal alla sua prima stagione in Inghilterra.

Sono, infatti, 54 i punti raccolti da Mourinho nelle sue prime 29 partite di Premier League da tecnico del Manchester United, due in meno rispetto all'olandese che ne fece 56. Quell'anno (parliamo del 2014-15) Van Gaal concluse il campionato al quarto posto, arrivando poi quinto nella stagione successiva.

Lo United è a quattro punti di distanza dai 'cugini' del Manchester City, che occupano al momento la posizione che riserva l'accesso ai preliminari di Champions League. E' di 14 vittorie, 12 pareggi e 3 sconfitte il ruolino complessivo in Premier dei Red Devils di Mourinho.

"E' tutta la stagione che paghiamo infelici scelte arbitrali e incredibili prestazioni dei portieri avversari. Abbiamo incontrato tante squadre chiuse in difesa all'Old Trafford - la goffa autodifesa di Mourinho nella conferenza post-Everton - Ma fin quando vedrò gente che muore dalla fatica in campo, per me andrà sempre bene".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità