Manchester United, Max Taylor batte il cancro e va in prima squadra: convocato per l'Astana

Manchester United, Max Taylor batte il cancro e va in prima squadra: convocato per l'Astana
Manchester United, Max Taylor batte il cancro e va in prima squadra: convocato per l'Astana

Un anno fa Max Taylor abbandonava il calcio per combattere una partita più importante: quella contro il cancro ai testicoli che lo aveva colpito. 12 mesi dopo, il terzino del Manchester United sarà per la prima volta in prima squadra.


Il classe 2000 aveva lasciato i campi e aveva iniziato i cicli di chemioterapia, per poi rientrare ad allenarsi con la squadra Under 23 dei 'Red Devils' soltanto nello scorso settembre.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Il 21 ottobre ha ritrovato anche il clima partita: ha giocato 53 minuti contro lo Swansea, poi altri 20 con il Sunderland la scorsa settimana. Oggi la notizia ufficiale dal sito del Manchester United. Accolta con gioia da Taylor.

“Un anno fa ero nelle mie prime settimane di chemioterapia, non avrei mai pensato un anno dopo di essere con la prima squadra”

Insieme al terzino ci sarà un nutrito gruppo di giovani che voleranno ad Astana insieme a Solskjaer. Diversi giocatori rimarranno a Manchester a lavorare insieme agli assistenti.

Ciò aumenta la possibilità che i giovani trovino spazio. E che magari anche Taylor riesca a trovare la gioia più grande: esordire in prima squadra. Un anno dopo aver vinto la sua battaglia.

Potrebbe interessarti anche...