Manchester United, messaggio di Rashford a Mourinho: "Solskjaer capisce di più noi giocatori"

Goal.com
Rashford sul differente rapporto tra Solskjaer e Mourinho con i giocatori al Manchester United: "Un manager che ha giocato capisce meglio certe cose".
Rashford sul differente rapporto tra Solskjaer e Mourinho con i giocatori al Manchester United: "Un manager che ha giocato capisce meglio certe cose".

Impegnato domani pomeriggio a Old Trafford nella delicata sfida di Premier League tra Manchester United e Leicester, Marcus Rashford ha parlato delle differenze tra Ole Gunnar Solskjaer e Jose Mourinho alla 'BBC'.


Intervistato da una leggenda del calcio inglese come Gary Lineker, il numero 10 dei Red Devils ha sottolineato il differente approccio che il manager norvegese ha con la squadra rispetto a quello che aveva il portoghese. Un diverso atteggiamento che, a suo dire, deriverebbe dal fatto che uno è stato a lungo un calciatore mentre l'altro no.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

"Ci sono molte differenze. Solskajer è molto diverso ma è normale dal momento che è stato calciatore. Lui capisce di più noi giocatori fuori dal campo".

Un concetto ribadito poi da Rashford in un'altra risposta, nella quale ha sottolineato in cosa Solskjaer è meglio di Mourinho.

"Non penso che per Mourinho sia stato un problema [non essere stato un calciatore] perché è comunque un top manager e ha il suo modo di leggere le persone. Per me però quando un manager ha giocato e ha vissuto lo stile di vita di un calciatore, allora capisce certe dinamiche meglio".

Una dichiarazione che lascia intravedere anche un piccolo attacco allo 'Special One'. Sotto la guida di Mourinho Rashford ha infatti faticato a imporsi come leader all'interno del Manchester United, ruolo che invece ora ricopre grazie alla fiducia che Solskjaer gli dimostra ogni settimana.

Sarà forse che il 'Baby-faced Assassin', come era soprannominato Solskjaer quando calcava i campi della Premier League, rivede nel giovane talento inglese una parte di sé, come quel killer instinct che Rashford sta affinando in zona goal.

Potrebbe interessarti anche...