Manchester United, riscoppia il caso Ronaldo: nel nuovo libro spara a zero su club e compagni

Che Cristiano Ronaldo sia ai ferri corti con il Manchester United è ormai più di una sensazione ma ora arrivano le conferme del diretto interessato. Il Sun infatti ha pubblicato alcuni stralci del prossimo libro di CR7 in cui l'ex Juve non è di certo leggero con il suo attuale club.

SCONTENTO - Da quello che trapela infatti Ronaldo definisce disastroso il suo ritorno a Manchester, una mossa che lo ha reso "scontento e frustato". Dalla difficile coesistenza con Rangnick alla gestione tout court del club, il portoghese non fa troppi prigionieri. Sotto la sua severa critica finiscono anche le strutture dei campi di allenamento della società che non ha portato in atto la necessaria evoluzione che CR7 si sarebbe aspettato dopo la sua partenza nel 2009.

COMPAGNI - E non mancano anche le accuse ai suoi compagni di squadra, ritenuti non alla sua altezza e con una forma fisica neanche lontanamente paragonabile alla sua. Il libro uscirà il prossimo mese, racconterà nel dettaglio la sua vita e promette di creare ulteriori tensioni con ten Hag e lo United.