Mancini ha 24 ore di tempo per decidere le convocazioni definitive per Euro 2020: chi sarà tagliato fuori dai 26?

·1 minuto per la lettura

Nella giornata di ieri la FIGC e Roberto Mancini hanno reso noto l'elenco dei 28 giocatori convocati in vista degli imminenti Europei. Entro la mezzanotte del 1 giugno tuttavia il CT dovrà diramare l'elenco definitivo dei giocatori ed estirpare 2 calciatori dal suddetto: alla luce di questo, chi verrà escluso dal Mancio?

Rafael Toloi | Enrico Locci/Getty Images
Rafael Toloi | Enrico Locci/Getty Images

A nostro avviso i giocatori a rischio sono essenzialmente 2. Il primo di questi è Rafael Toloi: il centrale dell'Atalanta è l'ultimo arrivato all'interno del gruppo e nonostante si sia fin da subito ambientato il suo posto è in dubbio perché nel suo stesso ruolo Mancini può contare su 5 valide alternative. Non ce ne voglia l'italo-brasiliano ma 6 giocatori per 2 soli posti in campo sono effettivamente troppi ed eccessivi.

Stefano Sensi | Claudio Villa/Getty Images
Stefano Sensi | Claudio Villa/Getty Images

Il secondo giocatore a rischio taglio è Stefano Sensi. Protagonista già di per sé di una stagione anonima a causa di numerosi problemi fisici, il playmaker dell'Inter nell'ultimo match di campionato del 23 maggio scorso ha subito un ulteriore infortunio muscolare all'adduttore destro che rischia di tagliarlo fuori dall'Europeo. La sua convocazione è appesa ad un filo, poco meno di 24 ore e sapremo cosa avrà deciso di fare Mancini.

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli