Mancini in ansia per Bonucci e Chiellini: rischiano di saltare la sfida decisiva contro la Svizzera

·1 minuto per la lettura
In questo articolo:
  • Ops!
    Si è verificato un errore.
    Riprova più tardi.

Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci, giocatori tuttora fondamentali nella Juventus 2.0 di Massimiliano Allegri ma anche perni fondamentali della Nazionale di Roberto Mancini. Che rischia tuttavia di dover rinunciare alla coppia di centrali bianconeri per la sfida più delicata del post-Europeo, lo scontro diretto con la Svizzera del prossimo 12 novembre che vale il primato nel girone di qualificazione per il Mondiale dell'anno prossimo e quindi l'accesso diretto a Qatar 2022.

DOPPIA TEGOLA - Bonucci ha accusato un risentimento muscolare nelle ore di vigilia dell'ultimo impegno di campionato con la Fiorentina e ha dovuto alzare bandiera bianca, mentre il capitano della Juve ha accusato un affaticamento che gli impedito di scendere in campo in extremis spianando la strada a Rugani al fianco di De Ligt. Entrambi risponderanno alla chiamata dell'Italia e svolgeranno gli accertamenti del caso nel centro sportivo di Coverciano, ma il timore è che per tutti e due le speranze di poter essere recuperati per la partita di venerdì prossimo dell'Olimpico' siano molto poche. Una doppia pesantissima tegola per Mancini e per la Nazionale sulla strada verso il Mondiale. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli