Mandorlini vede il problema del Genoa: "Finalizziamo poco"

L'allenatore del Genoa, Andrea Mandorlini, è soddisfatto a metà della sua squadra: "Siamo stati in partita fino alla fine, ma finalizziamo poco".

Genoa sempre più in basso in classifica dopo la sconfitta di San Siro contro il Milan. Il tecnico rossoblù Andrea Mandorlini, a fine gara, evidenzia comunque i progressi fatti dalla squadra rossoblù, pur non nascondendone i difetti.

"Il Genoa ha fatto la partita che doveva fare, ma non siamo stati cattivi in alcune situazioni. - ha dichiarato - Dopo il goal, pur avendo creato tante premesse per fare male, non siamo riusciti a reagire. Nel secondo tempo siamo andati tante volte sul fondo e non siamo riusciti ad essere cattivi nella giocata".

"Questa gara - ha ricordato il tecnico ravennate - veniva da cinque goal presi a Pescara, adesso ci siamo un po' fortificati. A livello mentale siamo ancora un po' frenati, ma a me la squadra è piaciuta".

Il problema principale del Grifone, insomma, sembra legato alla manovra offensiva. "Abbiamo fatto la partita, - ha sottolineato Mandorlini - siamo stati sempre in gara, c'era l'opportunità per fare male. E' un momento in cui riusciamo a finalizzare poco, subiamo poco. Non so se ci serve la spensieratezza, dobbiamo essere concentrati. Mi spiace perché loro meriterebbero qualcosa in più per l'impegno".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità