Mandzukic e Dybala in dubbio per Napoli-Juventus: BBC o 4-3-3

Nemmeno a Pescara Allegri rinuncia a Dybala, Higuain e Mandzukic, perni del 4-2-3-1 Juventus e forti di un bottino stagionale da 50 reti.

Non arrivano buone notizie dall'infermeria della Juventus che, oltre allo sfortunato Pjaca, contro il Napoli dovrà probabilmente fare a meno di uno tra Mandzukic e Dybala.

Il croato infatti giovedì non si è allenato a causa di un'infiammazione al ginocchio, mentre il secondo è tornato in Italia solo da poche ore e verrà valutato dallo staff medico bianconero nella giornata di venerdì.

Difficile quindi al momento ipotizzare la conferma del 4-2-3-1 che ha fatto così bene negli ultimi mesi mentre, con il passare delle ore, sale l'ipotesi di un ritorno al 3-5-2 in cui Pjanic agirebbe come trequartista dietro Higuain e uno tra Mandzukic o Dybala, mentre i due esterni sarebbero Lichtsteiner e Asamoah.

Se nessuno dei due attaccanti bianconeri dovesse invece scendere in campo dal 1' Allegri sarebbe costretto a virare su un 4-3-3 quasi inedito con Cuadrado e Alex Sandro larghi accanto a Higuain.

Chi invece dovrebbe sicuramente rivedersi dall'inizio al 'San Paolo' è Claudio Marchisio che formerà la cerniera di centrocampo insieme a Khedira.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità