Manolas verso l'Inter: "Se la Roma vuole vendermi che posso farci?"

Il difensore greco della Roma Manolas è stato costretto ad abbandonare il campo nel match contro il Napoli a causa di un problema muscolare.

Il futuro di Kostas Manolas dipenderà unicamente dalla Roma, che potrebbe decidere di sacfiricare il greco sull'altare del calciomercato cedendolo all'Inter.

Manolas chiarisce infatti che sarebbe anche ben disposto a restare: "E' tutto nelle mani della Roma - ha spiegato il giocatore a 'Premium Sport' - se vuole tenermi sa cosa deve fare, se vuole vendermi io non posso farci nulla".

Come successo l'estate scorsa con Pjanic, la Roma sarà costretta a cedere un big nella prossima finestra di mercato per equilibrare il bilancio societario e l'indiziato pare essere proprio Manolas.

Per adesso, comunque, il greco pensa a finire la stagione nel modo migliore: "Il nostro obiettivo è andare in Champions e abbiamo anche un'importantissima partita contro la Lazio in Coppa Italia, dove dobbiamo dare tutto.

Possiamo ribaltare il risultato dell'andata (2-0, n.d.r.), siamo più forti e dobbiamo solo dimostrarlo sul campo. Scudetto?  La Juve è molto forte e come vediamo non perde neppure un punto. Ora siamo a -8 e adesso è dura".

Infine svela un retroscena particolare su Nainggolan: "Non gli piace la pioggia, ma è tra i più forti del mondo e deve abituarsi pure a quello se vuole giocare nelle squadre più forti del mondo, perché può farlo, è un fenomeno".

 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità