Maradona difende Morales: "Dispiaciuto per colpo di Stato"

webinfo@adnkronos.com

Una foto che lo ritrae con l'ex presidente boliviano e un messaggio di sostegno: "Mi dispiace per il colpo di Stato orchestrato in Bolivia. Soprattutto per il popolo boliviano e per Evo Morales, una brava persona che ha sempre lavorato per i più umili". Così Diego Armando Maradona ha voluto dimostrare la sua vicinanza all'ex presidente dimessosi dalla carica e rifugiatosi in Messico in seguito alle dure proteste dell'opinione pubblica per i presunti brogli avvenuti nel corso delle ultime elezioni politiche che lo hanno visto vincitore. In passato il 'Pibe de oro' ha più volte espresso la sua vicinanza nei confronti di altri leader politici dell'America latina come Fidel Castro e Hugo Chavez. 

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...