Maran: "Dovevamo usare la testa"

Il tecnico del Cagliari Rolando Maran a Sky ha parlato dopo la sconfitta di Udine: "Avevo detto di usare la testa, un peccato. Non meritavamo di perdere, abbiamo avuto più occasioni dell’Udinese. Paghiamo situazioni sfavorevoli. Dispiace. La squadra è stata meno precisa ma ha sempre cercato di fare la partita. Ci tenevamo molto a chiudere l’anno con un risultato positivo però i ragazzi hanno fatto tutto quello che potevano".

Le due ultime sconfitte non rovinano una prima parte di stagione ottima: "I ragazzi stanno tirando fuori il massimo impegno, andrebbero solo ringraziati per come hanno lavorato e si sono migliorati in queste partite. Spiace chiudere con due sconfitte consecutive, ma la crescita è tangibile. In queste ultime settimane non siamo stati abili a gestire minuti e momenti. Dobbiamo migliorare nella concretezza. Di volta in volta analizziamo dove migliorare e questo sicuramente è qualcosa che deve funzionare meglio", sono le sue parole a Sky.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...