Maran non teme gli effetti della sosta

Il tecnico del Cagliari Rolando Maran ha parlato alla vigilia della partita di campionato contro il Lecce: "Effetti negativi della sosta? Penso di no, dobbiamo trarne gli aspetti positivi: c'è chi è andato in nazionale, gli altri sono rimasti e hanno lavorato per ricalibrare alcune cose. Il Lecce è una squadra che sa il fatto suo, propone tanto e segna tanto. Viene da due promozioni consecutive, quindi bisogna stare sul pezzo ma vi assicuro che lo siamo".

Maran, che ritrova Nandez, pone l'accento sull'intensità del match: "Le neopromosse giocano con un maggiore vigore agonistico, sappiamo che non possiamo permetterci di fare un centimetro in meno: anzi, dobbiamo fare sempre quel metro in più, ma stiamo metabolizzando tutto questo".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...