Maran vuole un Cagliari furente

Il tecnico del Cagliari Rolando Maran alla vigilia della trasferta di Udine si rivolge così ai suoi: "Dobbiamo ripartire dal 90' di Cagliari-Lazio e dimostrare che quello che è successo dopo fa parte degli episodi. Certo, abbiamo analizzato tutto ma le scorie le dobbiamo ora trasformare in rabbia. Siamo chiamati a una prestazione importante, altrimenti diventa pericoloso". 

"Quando si perde poco, perdere brucia sicuramente di più. Ma questo deve essere uno stimolo: per essere lassù abbiamo dato sempre il 200%. E domani sarà così". Udinese temibile: "Stimo molto Gotti, la squadra ha una sua identità, concede poco. Con la Juventus ha disputato un bel secondo tempo. È una gara che richiede molta pazienza e cura soprattutto nelle fasi di transizione".

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...