Marcell Jacobs al pronto soccorso: salta Nairobi. Cos'è successo

Marcell Jacobs al pronto soccorso: salta Nairobi. Cos'è successo (REUTERS/Aleksandra Szmigiel)
Marcell Jacobs al pronto soccorso: salta Nairobi. Cos'è successo (REUTERS/Aleksandra Szmigiel)

Niente gara a Nairobi per Marcell Jacobs. Il campione olimpico dei 100 metri e della 4x100 è stato ricoverato per un problema di salute e ha dovuto dare forfait. Non sarà, dunque, ai nastri di partenza.

LEGGI ANCHE: Jacobs all'esordio in Kenya promette un crono stellare

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Marcell Jacobs cestista provetto: canestro perfetto ad occhi chiusi

Marcell Jacobs avrebbe dovuto partecipare alla gara dei 100 metri. Era un suo desiderio da quando ha vinto le Olimpiadi. Ma non potrà farlo a causa di un problema gastrointestinale. Il campione si trova sotto osservazione al Pronto Soccorso del Ruaraka Uhai Neema Hospital, gestito dalla Ong italiana World Friends.
Ad annunciare il forfait di Marcell Jacobs è stato il coach del campione olimpico, Paolo Camossi, che ha detto: "Ci teniamo a ringraziare lo staff e i medici, Gianfranco Morino e Washington Njogu, che sono stati molto attenti, cordiali e professionali con Marcell e con tutti noi. Ringraziamo anche il personale dell'Ambasciata d'Italia, in particolare il security officer, che ci hanno dato assistenza in tutta questa vicenda".

LEGGI ANCHE: Anche Marcell Jacobs si dà al golf: dove ha giocato

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Marcell Jacobs, i segreti del campione

Il Kip Keino Classic di Nairobi rappresenta la terza tappa del Continental Tour Gold. Jacobs ci teneva tantissimo a esserci, era anche convinto di poter superare il suo stesso record. Invece, venerdì pomeriggio ha iniziato ad accusare i primi malesseri. Marcell Jacobs ha sperato fino all'ultimo di potersi curare e partecipare alla gara, ma alla fine è stato costretto a rassegnarsi, perché si è reso necessario il trasporto in ospedale. Per ora è tenuto sotto osservazione, ma il suo coach è certo che presto verrà dimesso.

LEGGI ANCHE: Marcell Jacobs nella storia con il mondiale indoor sui 60 metri

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Chi è Marcell Jacobs

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli