Marcello Lippi rivela: "La Juve fu ad un passo da una stella del Manchester United..."

Niccolò Mariotto
90min

Marcello Lippi ai tempi della Juve fu ad un passo dal sedersi sulla panchina del Tottenham. A rivelarlo è lo stesso tecnico viareggino nel corso di un'intervista rilasciata ai microfoni ​del Daily Mail.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio
FBL-ASIA-2019-CHN-IRN
FBL-ASIA-2019-CHN-IRN

"Sono stato molto vicino al Tottenham quando allenavo la Juve. Sono stati molto gentili con me contattando mio figlio Davide ma all’epoca non avevo voglia di lasciare Torino e la Juventus. La Juve è stata per me quello che il Manchester United è stato per Ferguson: un club unico che ho adorato", queste le parole di Lippi.


L'ex allenatore della Juventus ha poi rivelato un retroscena di mercato: "Adoravo Roy Keane. È stato molto vicino alla Juve ma la trattativa poi è saltata. Amavo molto anche Scholes, uno che avrebbe giocato sempre".

90min sbarca su Telegram: iscriviti al nostro canale per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juventus e della Serie A!

Potrebbe interessarti anche...