Marini: "Abbiamo bisogno di uno step"

"Abbiamo avuto qualche problemino nella seconda uscita e non siamo riusciti a migliorarci. Il feeling non è male, ma abbiamo bisogno di uno step in tutte le fasi. In ogni settore possiamo mirare a guadagnare qualcosa, soprattutto nel T3, in inserimento, alla curva 8 e poi alla curva finale. Analizziamo i dati per capire dove lavorare per fare uno step in avanti per la qualifica".

Così si è espresso Luca Marini, dodicesimo venerdì. Nicolò Bulega, decimo, è andato meglio del compagno di squadra.

Scorri per continuare con i contenuti
Annuncio

Potrebbe interessarti anche...